Carrello


Dans Marseille


First slide
Info

Dans Marseille

Regia: Cristiana Donghi, Giuseppe Bilotti

Interpreti: Ariane Ascaride, Gérard Meylan Jacques Boudet Robert Guediguian Jean-Pierre Darroussain Lucien Vassal

Italia, 2015, 80'

V.O. Francese Sott. Italiano

Nella Rassegna

UNE HISTOIRE DE FOU - ANTEPRIMA E OMAGGIO A ROBERT GUEDIGUIAN
UNE HISTOIRE DE FOU - ANTEPRIMA E OMAGGIO A ROBERT GUEDIGUIAN

In anteprima italiana, il penultimo film di Robert Guediguian, Un Histoire de fou, magnifico film um...

Vai alla Rassegna
Scheda

Ingresso: intero € 10, ridotto € 8 


Gli abitanti di Marsiglia raccontano la citta0, un professore parla di immigrazione, politica e storia partendo dai greci fino ai giorni nostri. Il regista Robert Guediguian assieme agli attori dei suoi film danno una visione a volte immaginaria, altre reale, della citta' e dei suoi abitanti. Guediguian è nato a Marsiglia, di origini armene e tedesche si sente un puro marsigliese, così come anche chi vive a Marsiglia da poco tempo si sente presto marsigliese; questa città probabilmente e' una delle poche al mondo dove succede di sentirsi a casa.
Il documentario, attraversando la citta' raggiunge la filmografia unica e personale, la politica e la poetica dei films di Guediguian, nei quali compaiono sempre gli stessi attori e che, se non interamente, sono tutti girati nell'Estaque, quartiere nord di Marsiglia, o comunque nella citta' di Marsiglia. Dans Marseille prende ispirazione dai romanzi di Izzo e di Pasolini e da queste letture sono nate le domande fatte a Guediguian e agli attori Ariane Ascaride, Jean Pierre Darroussin, Jaques Boudet, Gerard Meylan. Il risultato è un racconto storico politico di coerenza ideologica sull'opera cinematografica di Guediguian il quale nel suo primo film Dernier ete' e' fortemente ispirato da Accattone di Pasolini. Viene voglia di andare a Marsiglia, la prima parte e' descrittiva della citta', ricca di appunti sociologici, successivamente si entra nei films di Guediguian, e puo' sembrare facilmente la vita di ognuno di noi quella raccontata nel tempo dal gruppo di attori formatosi attorno al regista. Significativo e romantico il passaggio nel quale si descrive lo scorrere del tempo dall’inizio della formazione del gruppo fino ai nostri giorni dove, gli attori, invecchiati, continuano a recitare, guidati da Guediguian, mantenendo una certa coerenza ideologica e di stile con quelli che erano i contenuti, la messa in scena e la drammaturgia dei loro films girati nei primi anni '80.

Giovedì 4 gennaio, i registi Cristiana Donghi e  Giuseppe Bilotti saranno presente in sala e al termine della proiezione i due musicisti Salvatore De Siena (voce, chitarra acustica, tamburello) e Amerigo Sirianni (chitarra elettrica e mandolino), componenti del gruppo Il parto delle nuvole pesanti (che ha firmato la colonna sonora del documentario), eseguiranno dal vivo brani tratti dal film.

Programmazione

04, gennaio - 21:00 (Acquista)

05, gennaio - 18:00 (Acquista)

Info Generali

le sale aprono mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

  • dal lunedì al venerdì
    dalle 16:30 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 14:30 alle 21:00
Se non ci sono proiezioni in programma le sale rimangono chiuse

  • Ingresso intero: € 7,50
  • Ingresso ridotto*: € 6,00
  • Ingresso Abbonamento Musei Lombardia e studenti universitari: € 6,50
  • Ingresso giorni feriali spettacolo ore 17: € 7,50 intero o € 5,00 con cinetessera
  • Cinetessera annuale valida da gennaio a dicembre: € 10,00
  • Abilitato per APP 18 e CARTA DOCENTI

*Riduzioni: Cinetessera, studenti universitari muniti di tessera universitaria.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento, nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Come Raggiungerci

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan
Milano
Tel: 0283982421

Iscriviti alla Nostra Newsletter


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le iniziative e gli eventi della Fondazione Cineteca Italiana?

Allora perché non iscriverti alla nostra newsletter - un'ispirazione mensile, direttamente nella tua mail.

Oberdan
Area Metropolis 2.0
Mic

Altrimenti, puoi seguirci su