Carrello


Schiava d’amore


First slide
Info

Schiava d’amore

Regia: Nikita Mikhalkov

Interpreti: Elena Solovej, Rodion Nahapetov

URSS, 1975, 94'

V.O. Sott. Italiano

Nella Rassegna

OTTOBRE ROSSO
OTTOBRE ROSSO

Un’ampia rassegna per celebrare i cento anni della Rivoluzione russa, l’evento che nell’ottobr...

Vai alla Rassegna
Scheda

La rivoluzione bolscevica è in atto e l'Armata Rossa ha conquistato Mosca. In Crimea l'Armata Bianca tenta di mantenere il controllo di vaste zone del territorio. Qui, fra giardini assolati e strade polverose, una troupe di cineasti sta tentando di condurre a termine le riprese di un film sentimentale, intitolato Schiava d'amore, di cui è interprete Olga, diva del momento, amata dalle folle. Non solo la 28enne attrice, che ha portato con sé le due figliolette, ma anche il regista e gli altri componenti della spedizione sembrano del tutto estranei a quanto sta accadendo nel mondo e particolarmente in Russia: il loro problema è solo quello di trovare pellicola vergine che, ovviamente, è divenuta molto rara. L'agitazione dei poliziotti dei Bianchi appare assurda ai cineasti. Olga, che è innamorata dell'operatore Victor, viene dallo stesso invitata ad assistere a filmati in cui sono state documentate le atrocità compiute dall'Armata Bianca. Scopre così che Victor è bolscevico e prende da lui in consegna del materiale compromettente; ma è anche costretta ad assistere all'uccisione dell'amico che è stato ormai individuato dai Servizi Segreti. Olga rimane fedele alla memoria di Victor e tenta di allontanarsi con il prezioso materiale. Viene scoperta dai Bianchi e inseguita. Sola su di un tram che continua automaticamente la sua marcia, l'immagine di Olga si dilegua nel confuso biancore del paesaggio.

Programmazione

Info Generali

le sale aprono mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

  • dal lunedì al venerdì
    dalle 16:30 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 14:30 alle 21:00
Se non ci sono proiezioni in programma le sale rimangono chiuse

  • Ingresso intero: € 7,50
  • Ingresso ridotto*: € 6,00
  • Ingresso Abbonamento Musei Lombardia e studenti universitari: € 6,50
  • Ingresso giorni feriali spettacolo ore 17: € 7,50 intero o € 5,00 con cinetessera
  • Cinetessera annuale valida da gennaio a dicembre: € 10,00
  • Abilitato per APP 18 e CARTA DOCENTI

*Riduzioni: Cinetessera, studenti universitari muniti di tessera universitaria.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento, nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Come Raggiungerci

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan
Milano
Tel: 0283982421