Carrello


Un uomo da bruciare


First slide
Info

Un uomo da bruciare

Regia: Paolo Taviani, Vittorio Taviani

Interpreti: Gian Maria Volonté, Didi Perego

Italia, 1962, 103'

B/N

Nella Rassegna

Gli artigiani del cinema italiano: i fratelli Taviani
Gli artigiani del cinema italiano: i fratelli Taviani

In occasione del loro ultimo film Una questione privata, il MIC propone una retrospettiva dedicata a...

Vai alla Rassegna
Scheda

Salvatore, un giovane attivista sindacale di ispirazione marxista, rientra al paese natale in Sicilia. A Roma lascia una vita allettante e una relazione appassionata. Nel piccolo centro isolano si propone di capeggiare i suoi compaesani nell'occupazione forzata di un fondo, in contrasto con la mafia, decisamente avversa all'impresa. Ben presto i suoi compagni di fede e di azione si lasciano intimorire e rinunciano alla lotta. Salvatore usa ogni mezzo per scuotere i suoi seguaci, arrivando persino a fare il doppio gioco con la mafia. Questa tuttavia ben presto scopre le vere intenzioni di Salvatore e ne decreta la morte per mano di un sicario. Il sacrificio di Salvatore stimola la coscienza e la ribellione dei proletari intorpiditi.

Programmazione

Info Generali

  • lunedì chiuso
  • dal martedi al venerdi
    dalle 17:00 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 15:00 alle 19:00

Proiezioni
  • Intero € 6,50
  • Ridotto* € 5,00
  • 1 adulto + 1 bambino € 7,00
Rassegna Estate Tabacchi
  • Intero € 6,50
  • Ridotto* € 5,00
*Under 14, studenti universitari, cinetessera, tessera FAI, Touring Junior, Soci Touring Club Adulti, Milan ID Card

Inoltre venerdi, sabato e domenica alle ore 15.30 e 17.30, alle medesime condizioni economiche, è possibile visitare anche il Nuovo Archivio Storico dei Film, previa prenotazione obbligatoria al numero 0287242114.

Come Raggiungerci

MIC
Viale Fulvio Testi, 121 - 20162
Milano
Tel: 0287242114