Carrello


Il film Sami Blood vince il Premio Lux 2017


First slide

Il Parlamento europeo ha svelato martedì 14 novembre a Strasburgo, il vincitore del Premio LUX 2017: Sámi Blood di Amanda Kernell, racconto toccante e delicato di una ragazza Sámi che sogna una vita diversa, presentato in anteprima italiana al nostro Festival Piccolo Grande Cinema.

Le attrici Sámi Lene Cecilia Sparrok e Mia Sparrok, che interpretano i ruoli principali nel film di Kernell, hanno ritirato il premio, e hanno rilasciato una dichiarazione sul loro popolo. "Siamo ancora qui; noi esistiamo ancora. Ogni giorno, la nostra gente subisce gli effetti del pensiero coloniale e razzista, così come del cambiamento climatico. Sarà costruito un enorme parco eolico in Norvegia, nell'area meridionale dei Sámi, che ci interesserà profondamente. L'ONU sostiene che la nostra lingua è quasi estinta. Ricevere questo premio è come una ricompensa per le generazioni più vecchie del popolo Sámi che sono state trattate come cittadini minori – e speriamo che l'Unione europea metta fine a ciò in modo da poter tutti smettere di pensare in termini di "noi" e "loro", ha detto Lene Cecilia Sparrok.

Il film, una coproduzione tra Svezia, Danimarca e Norvegia, è stato presentato l’anno scorso alle Giornate degli Autori alla Mostra di Venezia, dove si è aggiudicato l’Europa Cinemas Label.

Il film sarà programmato nel mese di dicembre presso Cinema Spazio Oberdan. 

Iscriviti alla Nostra Newsletter


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le iniziative e gli eventi della Fondazione Cineteca Italiana?

Allora perché non iscriverti alla nostra newsletter - un'ispirazione mensile, direttamente nella tua mail.

Oberdan
Area Metropolis 2.0
Mic

Altrimenti, puoi seguirci su