sing
 

COMUNE DI PADERNO DUGNANO E CINETECA ITALIANA ALTRI 10 ANNI INSIEME ALL’AREA METROPOLIS 2.0

 

Mercoledì 21 giugno alle ore 20 presso Area Metropolis 2.0, Fondazione Cineteca Italiana e Comune di Paderno Dugnano propongono una serata speciale ad ingresso libero per festeggiare il rinnovo decennale della convenzione per la gestione delle due sale cinematografiche di Area Metropolis 2.0, affidata dall’Amministrazione Comunale a Fondazione Cineteca Italiana in virtù degli “ottimi risultati conseguiti nella gestione degli anni precedenti”.

Saranno presenti il Sindaco Marco Alparone, l’Assessore Arianna Nava e sarà invitato il neoeletto Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze.

In programma alle ore 20 un aperitivo di benvenuto e l’inaugurazione della mostra Cinemology, composta dalle immagini grafiche degli autori di Shortology, che permetterà al pubblico di compiere un incredibile viaggio visivo attraverso la magia della settima arte.

La mostra è tratta dall’omonimo libro di Matteo Pavesi (Cineteca Milano) e Matteo Civaschi (Shortology), Cinemology (Fausto Lupetti Editore).

Si tratta di un manuale a tutto tondo per grandi appassionati di cinema, ma anche per chi di cinema è completamente a digiuno. Un libro-mappa dove poter scoprire la storia della settima arte, dai fratelli Lumière e le grandi correnti estetiche del Novecento, alle epocali trasformazioni contemporanee, oltre ad alcune delle più divertenti citazioni, le filmografie dei più grandi maestri condensate in un unico tableau, e i celebri short movies e sfiziosi aneddoti e record cinematografici.

Alle ore 21 proiezione del film SING di Garth Jennings, il cartoon firmato dai produttori di “Cattivissimo me” che ha ottenuto 2 candidature a Golden Globes e che vanta un cast di voci da Oscar: Matthew McConaughey, Reese Witherspoon e Scarlett Johansson per citarne alcuni. Una storia magica e commovente, un distillato di pura energia, una commedia musicale sul coraggio e sulle ambizioni di un gruppo di giovani talenti, arricchito da una colonna sonora incredibile. E’ la storia di Buster Moon, koala proprietario di un teatro con un glorioso passato, intenzionato a riportarlo all’antico splendore grazie ad un’esplosione di creatività.

A sorpresa per il pubblico più giovane, verrà lanciato un concorso di idee per il restyling della facciata esterna del cinema. Ulteriori dettagli a riguardo verranno svelati durante la serata dal Direttore della Fondazione Cineteca Italiana Matteo Pavesi.

Modalità d’ingresso

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

Consigliata la prenotazione al numero 02.87242114 in orari d’ufficio.

senza-titolo4

 

Scarica qui l’invito

 

2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing