Carrello


Visita l'Archivio Storico dei Film


First slide


Il Tunnel dei sogni

I visitatori verranno condotti all’interno del Tunnel le cui pareti sono allestite con immagini che raccontano per 54 mt la storia della pellicola, la sua morte e la sua rinascita in digitale. Il tunnel è un luogo di passaggio che intreccia la storia della Cineteca con la storia del cinema, infatti il primo documentario dedicato alla Cineteca realizzato da Luigi Comenicini Il museo dei sogni (1949) non era altro che il tentativo di raccontare un museo ideale dove i sogni e l’immaginario del cinema prendessero vita.



 

Il nuovo Archivio Storico dei Film: un museo “aumentato” 

E’ un’esperienza eccezionale per il pubblico accedere a un archivio di pellicole in cui solitamente è vietato l’accesso. L’Archivio raccoglie le collezioni filmiche più preziose e storiche della Cineteca Italiana (circa 25.000 titoli, tra i quali ricordiamo Rocco e i suoi fratelli ma anche I quattrocento colpi o Blade Runner) ed è un presidio regionale delle immagini in pellicola, esteso per oltre 3.000 mq sotterranei, distribuiti su due piani e collegati con il laboratorio di restauro della Cineteca.

Durante la visita nel nuovo Archivio Storico dei Film il visitatore verrà dotato dell’avanzato supporto tecnologico di un paio di occhiali Smartglasses Epson Moverio BT 350 con cui leggere i QR Code e fruire così di contenuti in alta definizione. Gli occhiali sono stati messi a disposizione gratuitamente da Epson Italia spa, partner tecnico del progetto.

 


 





Siete pronti a ballare tra le pellicole degli anni ‘70? In occasione di #Cineteca70 un nuovo divertente allestimento nell’Archivio Storico dei Film con la realtà aumentata.




In Manifattura Tabacchi è il momento di accendere la musica: riuscirete a non canticchiare o a non accennare qualche passo di danza guardando le immagini di film come Hair (1979), The Rocky Horror Picture Show (1975), Jesus Christ Superstar (1973) o La febbre del sabato sera (1977)?

Sarà sufficiente infatti indossare gli Smartglass Moverio Epson per andare alla ricerca dei 50 titoli che si nascondono dietro ai QR Code e ritrovarsi catapultati nel passato, nel magico mondo dei musical, ma non solo…


MODALITÀ DI INGRESSO

Prenotazione obbligatoria, max 12 persone  
Intero € 5,50 – Ridotto € 4,00 
Il biglietto comprende una proiezione giornaliera e la visita del Museo Interattivo del Cinema.
Ingresso con prenotazione obbligatoria telefonando dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio allo 02 87242114

Info Generali

lunedì chiuso
dal martedi al venerdi
dalle 15:00 alle 18:00
sabato e domenica
dalle 15:00 alle 19:00

  • Intero € 6,50
  • Ridotto* € 5,00
  • 1 adulto + 1 bambino € 7,00
*Under 14, studenti universitari, cinetessera, tessera FAI, Touring Junior, Soci Touring Club Adulti, Milan ID Card

OMAGGIO
Abbonamento Musei Lombardia Milano

L'ingresso ridotto e omaggio verrà applicato solo previa esibizione in cassa della tessera in possesso

La CINETESSERA costa € 10,00 e consente l’ingresso ridotto a tutte le proiezioni del MIC

Inoltre venerdi, sabato e domenica alle ore 15.30 e 17.30, alle medesime condizioni economiche, è possibile visitare anche il Nuovo Archivio Storico dei Film, previa prenotazione obbligatoria al numero 0287242114.

Come Raggiungerci

MIC
Viale Fulvio Testi, 121 - 20162
Milano
Tel: 0287242114

Iscriviti alla Nostra Newsletter


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le iniziative e gli eventi della Fondazione Cineteca Italiana?

Allora perché non iscriverti alla nostra newsletter - un'ispirazione mensile, direttamente nella tua mail.

Oberdan
Area Metropolis 2.0
Mic

Altrimenti, puoi seguirci su