Carrello


Restauri e lavori in corso


First slide

Al momento sono in corso due restauri, il primo Gli uomini sono nemici è una produzione italo-francese del 1947 diretta da Ettore Giannini e Henri Calef. Il film era stato dato per disperso, ma è stato ritrovato e restaurato da MIC Lab di Fondazione Cineteca Italiana partendo da una copia negativo 35mm conservata presso l’archivio film della Cineteca stessa. La copia, di eccezionale rarità, è la versione originaria con colonna audio in presa diretta (è possibile quindi sentire le diverse lingue degli attori protagonisti) e destinata al doppiaggio. Il film, inoltre, integra parti di un girato diverso sottotitolate in italiano. Siamo quindi di fronte ad una versione completa e priva di tagli di censura. Inoltre, una delle composizioni musicali del film è firmata dal grande Nino Rota. 

Il secondo film in corso di restauro è La falena di Carmine Gallone del 1916 e interpretato magistralmente da Lyda Borelli e considerato uno dei film più importanti del cinema muto italiano. La Cineteca Italiana conserva una pellicola d’epoca nitrato 35mm imbibita che è stata digitalizzata e riportata al suo stato originale.
Inoltre, in occasione della mostra dedicata a Lyda Borelli presso la Fondazione Cini di Venezia, che inaugurerà il prossimo autunno, è in corso la digitalizzazione e il restauro di tutti i film interpretati dalla diva:

Ma l'amor mio non muore!, di Mario Caserini (1913)

La memoria dell'altro, di Alberto Degli Abbati (1914)

La donna nuda, di Carmine Gallone (1914)

Madame Tallien, di Enrico Guazzoni (1916)

Rapsodia satanica, di Nino Oxilia (1917)

La Falena, di Carmine Gallone (1916)

Iscriviti alla Nostra Newsletter


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le iniziative e gli eventi della Fondazione Cineteca Italiana?

Allora perché non iscriverti alla nostra newsletter - un'ispirazione mensile, direttamente nella tua mail.

Oberdan
Area Metropolis 2.0
Mic

Altrimenti, puoi seguirci su