Carrello


L'ARTE DELLA COMUNICAZIONE. IL CINEMA DI ANIMAZIONE DI LUIGI LIBERIO PENSUTI (1931-1940)


Foto Prodotto

L'ARTE DELLA COMUNICAZIONE. IL CINEMA DI ANIMAZIONE DI LUIGI LIBERIO PENSUTI (1931-1940)
Descrizione Prodotto

Luigi Liberio Pensuti (Roma 1903 – Molteno 1945) è stato uno dei padri dell’animazione italiana. Formatosi nell’ambiente marionettistico italiano, si trasferisce in Francia sul finire degli anni Venti dove conosce Camillo Mastrocinque, regista, e Carlo Cossio, anch’esso pioniere dell’animazione. In seguito a queste esperienze torna in Italia e si stabilisce a Roma. Dal 1930 al 1940 lavora a una lunga e importante campagna di comunicazione nazionale di prevenzione contro il fl agello della tubercolosi, realizzando alcuni film
qui raccolti per la prima volta. Si tratta di una serie di “pubblicità progresso” antelitteram, attente ai bambini e alle classi meno abbienti più colpite da questo tipo di malattia. Pensuti sceglie e sperimenta il linguaggio del cinema di animazione per intercettare e dialogare con un pubblico ampio. Intreccia, talvolta in questi film, cartoni animati a riprese dal vero, inaugurando un originale modello di comunicazione, perlopiù inedita per l’epoca e rivelando creatività e inventiva sorprendenti. Con Pensuti il cinema rivela tutte le sue potenzialità persuasive. La valorizzazione di questi titoli rappresenta non solo la riscoperta di un autore a lungo dimenticato, ma anche un viaggio nelle origini dell’animazione italiana e un percorso storico e sociale nell’Italia del decennio 1930-1940.

 

Il DVD contiene i seguenti film:

Campane a stormo!

Produzione: Federazione Italiana Nazionale Fascista per la lotta contro la tubercolosi
Riprese dal vero e disegni animati attribuibili a Liberio Pensuti.
Formato: 35mm, positivo, b/n, muto, 15’40’’ ca
Italia, 1931 ca
Da Fondazione Cineteca Italiana

La taverna del tibiccì

Direzione: Lamberto Ristori
Disegni animati: Luigi Liberio Pensuti
Musiche: Maestro Montagnini
Produzione: Siced per la Federazione Italiana Nazionale Fascista per la lotta contro la tubercolosi
Formato: 35mm, positivo, b/n,
sonoro, 7’30’’ ca
Italia, 1935
Da Fondazione Cineteca Italiana su gentile concessione di Giulia Ciniselli

Crociato 900

un cartone animato italiano di Liberio Pensuti
Federazione Italiana Nazionale Fascista per la lotta contro la tubercolosi;
Commento musicale: Raffaele Gervasio
Formato: 35mm, positivo, b/n, sonoro, 9’15’’ ca
Italia, 1938 ca
Da Archivio Nazionale Cinema d’Impresa

Il pericolo pubblico n. 1

Realizzazione: Luigi Liberio Pensuti – Ugo Amadoro
Produzione: Federazione Italiana Nazionale Fascista per la lotta contro la tubercolosi
Formato: 35mm, positivo, b/n,sonoro, 9’30’’ ca
Italia, 1938
Da Archivio Nazionale Cinema d’Impresa

Squilli di vittoria

Produzione: Istituto Nazionale Luce
Disegni e grafica: Luigi Liberio Pensuti
Formato: 35mm, positivo, b/n, sonoro, 10’ ca
Italia, 1938 ca
Da Istituto Luce Cinecittà

Colpi d’ariete

Realizzazione: Luigi Liberio Pensuti
Musiche: Raffaele Gervasio
Produzione: Federazione Italiana Nazionale Fascista per la lotta contro la tubercolosi
Formato: 35mm, positivo, b/n, sonoro
Italia, 1940
Da Fondazione Cineteca Italiana

Tappe di vittoria

Disegni grafici e realizzazione: Luigi Liberio Pensuti
Produzione: Istituto Nazionale Luce
Formato: 35mm, negativo scena, b/n, 22’ ca (sonoro da copia 35mm, positivo, b/n
Italia, 1940
Da Istituto Luce Cinecittà e Fondazione Cineteca Italiana

Prezzo

Prodotto in Evidenza

IL TEMPO SI E' FERMATO. FOTO DI SET 2
IL TEMPO SI E' FERMATO. FOTO DI SET 2
Vai al prodotto