Carrello


IL VENERABILE W.


First slide
Info

IL VENERABILE W.

Regia: Barbet Schroeder

Interpreti: Ashin Wirathu, U. Zanitar Kyaw Zayar Htun

Svizzera/Francia, 2017, 100'

V.O. Sott. Italiano

Scheda

Firmato da Barbet Schroeder, regista iraniano di nascita ma di origini svizzere presentiamo Il venerabile W., un documentario tanto sbalorditivo quanto doloroso e necessario. Il Venerabile W. del titolo è Ashin Wirathu, un influente monaco buddista che, attraverso la pubblicazione dei suoi scritti e la diffusione dei suoi discorsi, per quanto "sacro" rappresentante della più pacifica delle fedi, ha fomentato l'odio dei suoi seguaci nei confronti dei musulmani, spingendoli alla lotta armata e convincendoli che la loro religione fosse minacciata di estinzione. Tutto questo in una paese, la Birmania, nel quale il 90% della popolazione è buddista e professa la necessità di amare tutti gli esseri e la certezza che dalla violenza non possa nascere che altra violenza. Il documentario di Schroeder sul monaco in questione è un documento spaventoso e altrettanto importante, in questi tempi di notizie poco accurate, quando non falsificate, perché raramente la parabola di un disegno di genocidio è stata registrata con tanta chiarezza. 
Mettendo insieme il materiale filmato di propria mano con l'archivio sterminato di immagini oggi a disposizione (i video realizzati con l'iPhone dai protagonisti degli eventi, nel 2012), Barbet Schroeder (di)mostra quanto pronta e repentina possa scattare la scintilla dell'odio, su un terreno coltivato a dovere, anche se questo terreno si trova nella terra della pace e della preghiera per antonomasia. 

TRAMA:
In Birmania, il "Venerabile W." è un monaco buddista rispettato e influente. Incontrandolo, ci si ritrova immersi nel cuore del razzismo e si osserva come l'islamofobia e i discorsi basati sull'odio si trasformino in violenza e distruzione. Eppure, vive in un paese dove il 90% della popolazione ha adottato la religione buddista, fondata su uno stile di vita pacifico, tollerante e non violento.
Domenica 17 marzo il regista Barbet Schroeder sarà presente in sala.
Prima visione

Programmazione

Info Generali

le sale aprono mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

  • dal lunedì al venerdì
    dalle 16:30 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 14:30 alle 21:00
Se non ci sono proiezioni in programma le sale rimangono chiuse

  • Ingresso intero: € 7,50
  • Ingresso ridotto*: € 6,00
  • Ingresso Abbonamento Musei Lombardia e studenti universitari: € 6,50
  • Ingresso giorni feriali spettacolo ore 17: € 7,50 intero o € 5,00 con cinetessera
  • Cinetessera annuale valida da gennaio a dicembre: € 10,00
  • Abilitato per APP 18 e CARTA DOCENTI

*Riduzioni: Cinetessera, studenti universitari muniti di tessera universitaria.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento, nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Come Raggiungerci

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan
Milano
Tel: 0283982421

Vedi mappa