Carrello


Segretarie – Una vita per il cinema


First slide
Info

Segretarie – Una vita per il cinema

Regia: Raffaele Rago e Daniela Masciale

Interpreti: Liliana Avincola, Resi Bruletti Cesarina Marchetti Fiammetta Profili Paola Quagliero Anna Maria Scafasci

Italia, 2018, 64'

Scheda

In anteprima per Milano, presentiamo un “piccolo” film bello e prezioso, ricco di grazia e sensibilità, che racconta sei donne fuori dal comune dal punto di vista umano e professionale e dell’epoca d’oro del cinema italiano, fatto da grandi registi e da grandi produttori, di cui le sei signore protagoniste furono le insostituibili “segretarie”. Hanno dichiarato gli autori del documentario Raffaele Rago e Daniela Masciale: «In un’era in cui tutti vogliono apparire, costruiscono profili social patinati e celebrano i propri piccoli successi lavorativi come fossero imprese eroiche, vogliamo raccontare di donne che hanno costruito la loro carriera (“ma la chiami carriera?” dice Paola, segretaria di Franco Cristaldi) rimanendo nell’ombra, in ufficio (“un posto meraviglioso”, dice Cesarina, segretaria di Goffredo Lombardo) senza mai esigere di essere in prima fila. Attraverso le loro voci, i loro ricordi, abbiamo voluto ricostruire quello che ha significato per queste donne vivere al fianco di uomini potenti e illuminati, cultori di un cinema importante, produttori, registi, manager che hanno fatto la storia del cinema in Italia, quel cinema per cui siamo famosi ancora oggi in tutto il mondo. Non erano al loro fianco come mogli o compagne, nel privato, ma li assistevano nelle loro battaglie di ogni giorno tra le stanze di quegli uffici trafficati e festosi in cui si determinava la carriera di registi, sceneggiatori, attori e attrici. Le nostre protagoniste hanno dedicato la loro vita al cinema, ma in pochi lo sanno. Noi lo abbiamo voluto ricordare.»

TRAMA:
Sei segretarie. Il grande cinema italiano. Le protagoniste fanno un tuffo nel passato per raccontarci cosa ha significato lavorare nel mondo del cinema quando le nostre pellicole facevano incetta di premi, da Venezia a Los Angeles, passando per Cannes. Il documentario è un vero e proprio flashback della loro vita, dentro e fuori dal set, impreziosito da aneddoti, rivelazioni, fotografie inedite e curiosità relative ad alcuni grandi classici. Alla base di questo progetto c’è il pensiero romantico di rivivere il periodo d’oro del nostro cinema attraverso la voce di Cesarina Marchetti, Paola Quagliero, Liliana Avincola, Anna Maria Scafasci, Resi Bruletti e Fiammetta Profili, professioniste che hanno lavorato al fianco di visionari come Fellini o Monicelli, grandi produttori come i fratelli De Laurentiis, Franco Cristaldi o Goffredo Lombardo e attori del calibro di Alberto Sordi e Vittorio Gassman. E per scoprire che a distanza di anni nei loro occhi c’è la stessa passione e la stessa grinta di quando iniziarono la loro avventura. 

Martedì 12 marzo saranno presenti in sala gli autori del film Raffaele Rago e Daniela Masciale, e Paola Quagliero, una delle protagoniste.


Ingresso € 6 per tutti

Programmazione

Info Generali

le sale aprono mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

  • dal lunedì al venerdì
    dalle 16:30 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 14:30 alle 21:00
Se non ci sono proiezioni in programma le sale rimangono chiuse

  • Ingresso intero: € 7,50
  • Ingresso ridotto*: € 6,00
  • Ingresso Abbonamento Musei Lombardia e studenti universitari: € 6,50
  • Ingresso giorni feriali spettacolo ore 17: € 7,50 intero o € 5,00 con cinetessera
  • Cinetessera annuale valida da gennaio a dicembre: € 10,00
  • Abilitato per APP 18 e CARTA DOCENTI

*Riduzioni: Cinetessera, studenti universitari muniti di tessera universitaria.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento, nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Come Raggiungerci

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan
Milano
Tel: 0283982421

Vedi mappa