Carrello


AL MIC IL CINEMA NERO DI DARREN ARONOFSKY


First slide

Dal 12 febbraio all'1 marzo, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta IL CINEMA NERO DI DARREN ARONOFSKY, un omaggio a uno dei più controversi registi della cinematografia contemporanea.

In programma la sua filmografia completa, che ha spesso diviso sia il pubblico che la critica, ma riscosso grandi premi, come con The Wrestler,  premiato con il Leone d’Oro al Festival di Venezia nel 2008.

Da non perdere il suo film d'esordio, π - Il teorema del delirio (1997), che ottenne un grande successo al Sundance Film Festival; Requiem for a Dream (2000), cult che lo fece conoscere al grande pubblico; il fantasy The Fountain - L’albero della vita (2006), storia d'amore attraverso i secoli alla ricerca dell'immortalità; i più recenti  Il cigno nero (2010) con Natalie Portman e Mila Kunis; Noah (2014), ispirato alla storia del personaggio biblico Noè e interpretato da Russell Crowe e Emma Watson e infine la sua ultima controversa opera, Madre! (2017), film spiazzante, estremamente metaforico, una grande prova di regia e montaggio.