Carrello


Kiss Me Film - Viaggio virtuale fra le pellicole più romantiche di sempre. Un nuovo allestimento nell’Archivio Storico dei Film per tutto il 2018


First slide

Dal 19 gennaio 2018 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con EPSON, presenta il nuovo allestimento dell’Archivio Storico dei Film, KISS ME FILM, nuovo percorso multimediale con elementi di Realtà aumentata dove le più recenti tecnologie e l’archivio storico del MIC si incontrano per offrire un’esperienza unica ed emozionante, alla scoperta dei film più romantici della storia del cinema.

Dopo Un Archivio Da Paura, Caccia ai tesori del cinema e 70 GIRI DI BALLO, arriva KISS ME FILM, allestimento tutto dedicato al genere romantico: i visitatori potranno sognare fra Jack e Kate sul Titanic, rimanere col fiato sospeso insieme ai protagonisti di Notorius, commuoversi per il bacio sotto la pioggia di Colazione da Tiffany.

Come sempre, sarà sufficiente indossare gli Smartglasses Epson Moverio BT 350 per andare alla ricerca dei 50 titoli che si nascondono dietro ai QR Code e ritrovarsi catapultati in alcune delle più belle storie d’amore che la settima arte ci ha regalato.

  

L’INAUGURAZIONE: VIVI UN ORIGINALE FLASH MOB FRA LE PELLICOLE DELL’ARCHIVIO!

 Venerdì 19 gennaio grande inaugurazione con una giornata tutta dedicata al tema dei baci nel cinema.

Sarà eccezionalmente possibile visitare l’archivio in 4 fasce orarie (h 15, h 16, h 17 e h 18) con ingresso gratuito per i possessori di Cinetessera e con prenotazione obbligatoria telefonando in giorni e orari d’ufficio allo 0287242114.

I partecipanti, durante la visita, saranno coinvolti in un FLASH MOB a sorpresa: quando sentiranno la colonna sonora di una delle più celebri Love Story di sempre, dovranno immobilizzarsi in una posa romantica insieme ad una o più persone. Le pose più originali saranno premiate con uno speciale Gadget della Cineteca! Tutti i partecipanti riceveranno inoltre una foto Polaroid della loro posa.

Per l’occasione, il Museo e l’Archivio saranno visitabili gratuitamente per tutti i possessori della Cinetessera 2018.