Dal 1947 conserviamo e valorizziamo il patrimonio filmico e diffondiamo cultura cinematografica

in collaborazione con

In primo piano

truffaut
FRANÇOIS TRUFFAUT – TUTTI I FILM IN V.O.

Dal 17 settembre al 5 ottobre 2014 presso Spazio Oberdan Milano, Fondazione Cineteca Italiana presenta François Truffaut, la retrospettiva completa dedicata al regista e critico cinematografico francese scomparso 30 anni fa dopo…

Green Porno_Isabella Rossellini (2)
La natura è protagonista al Festival della Biodiversità

  IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLE PROIEZIONI SULLA BIODIVERSITA’ SCARICA IL PROGRAMMA GENERALE DELL’8. FESTIVAL DELLA BIODIVERSITA’   Presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema di Viale Fulvio Testi 121, dal 12…

farmer's wife1
Gran Festival del Cinema Muto 5. edizione

HITCHCOCK ANNI VENTI – COPIE RESTAURATE DALL’11 SETTEMBRE AL 5 OTTOBRE 2014 Teatro Dal Verme, Spazio Oberdan, MIC-museo interattivo del cinema, Museo del Novecento, Politecnico di Milano  Il Gran Festival del Cinema…

1
MIC: Nuovi percorsi museali tra archivio e realtà aumentata

LA SEDE DELLA CINETECA DI MILANO PRESSO L’EX MANIFATTURA TABACCHI SI ALLARGA E RENDE FRUIBILI ALLA CITTA’ IL NUOVO ARCHIVIO STORICO DEL FILM, IL LABORATORIO PER IL RESTAURO DIGITALE E IL TUNNEL…

La Cineteca in sette mosse

Pellicola

Materia concreta dell'immaginario

Conservazione

Li salviamo dal tempo, dall'umido e dalla stupidità

Restauro

Un film non si restaura come un quadro

Storia

Da quando c'è il cinema è un'altra cosa

Immaginario

Attraverso lo specchio, e quel che Alice vi trovò

Digitale

Si tratta di generare molti miliardi di puntini...

Al cinema

Il film è lo stesso, sei tu che sei diverso

Museo Interattivo del Cinema

Il Museo Interattivo del Cinema (MIC), è un progetto di Fondazione Cineteca Italiana e Regione Lombardia-Cultura. Sorge nellʼarea della ex Manifattura Tabacchi, dove da due anni hanno anche sede gli uffici e la direzione della Fondazione

Un universo in 300 mq

Piccolo e prezioso, ad alta intensità. Uno spazio medio-piccolo, attraverso la microelettronica, è della dimensione giusta per unʼesperienza cognitiva, emotiva e ludica di unʼora – unʼora e mezza sui tre temi in cui il MIC ha cose speciali da mostrare.

La mappa delle sale cinematografiche milanesi

Vai alla Mappa delle sale cinematografiche a Milano

Campus

Durante i periodi di chiusura dell'attività scolastica presso il MIC-Museo Interattivo del Cinema vengono realizzati Campus per aspiranti cineasti.

Manifattura Tabacchi

Sale di proiezione

Festival

Fondazione Cineteca Italiana

Dal 1947, anno della costituzione a Milano, la Cineteca Italiana svolge un'ininterrotta attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio filmico e di diffusione della cultura cinematografica sia in Italia che all'estero.

Museo Interattivo del Cinema

Il Museo Interattivo del Cinema (MIC), è un progetto di Fondazione Cineteca Italiana e Regione Lombardia-Cultura. Sorge nell’area della ex Manifattura Tabacchi, dove da due anni hanno anche sede gli uffici e la direzione della Fondazione.

Spazio Oberdan

Al piano terra si trova una sala proiezioni da 200 posti a sedere, con un palco in grado di ospitare piccoli spettacoli musicali, presentazioni di libri, conferenze e incontri: l'acustica è stata opportunamente curata ed è possibile proiettare tutti i formati cinematografici e video. →

 

Area Metropolis

Uno spazio polifunzionale, contenitore di una pluralità di proposte ed eventi, oltre che una sala cittadina con un'attività a pieno regime: un’ apertura di circa 210 giorni l’anno e una media annuale di 800 proiezioni.

 

Piccolo Grande Cinema

Tanti appuntamenti per famiglie, ragazzi e appassionati di cinema in programma negli 8 giorni della Festa: grandi film in anteprima, una rassegna speciale, un compleanno importante, un nuovo spazio per il cinema a Milano, spettacoli, giochi e incontri.

Il cinema italiano visto da Milano

Promuove e sostiene la nostra migliore cinematografia: una sezione competitiva per film indipendenti non ancora distribuiti, proiezioni dei migliori lungometraggi, cortometraggi e documentari italiani distribuiti nella precedente stagione e i principali restauri realizzati da altre cineteche italiane.

2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°